Email

odefil@libero.it

Il Reiki - che cos'è?

Reiki si compone di due parole Rei e Ki, la sillaba Rei descrive l’energia universale e la sillaba Ki l’energia o forza vitale che produce la nostra essenza.; tradotto letteralmente Reiki significa appunto energia vitale universale.

Nelle diverse culture e religioni, questa energia, viene chiamta Prana, Odem (respiro divino nella religione cristiana), Luce, Chi, Bioenergia, Energia Orgonica ecc. Già negli antichi Sutra Sanscriti, 2500 anni fa, veniva descritto questo sistema ed è proprio grazie a tali scritture che nel corso dell’ultimo secolo il Dr. Mikao Usui è stato in grado di riscorpire questo particolare metodo. In queste antiche scritture il Dr. Usui ha trovato la chiave di determinati simboli che rendono possibile aprire nell’uomo il canale per il Reiki.

Il Dr. Usui ebbe per molti anno un stretto collaboratore, il Dr Hayashi, che fondò la prima Clinica-Reiki in Giappone. Quando Usui morì nominò come suo successore Hayashi maestro di Reiki. Nel 1940 una Meastra di Reiki, Hawayo Takata americana di origine giapponese, portò il Reiki nel mondo occidentale e lo diffuse per 40 anni principalmente negli Stati Uniti e in Canada. Dopo la sua morte nel 1980 Phillis Lei Furomoto prese il suo posto per diversi anni. In Euroa il Reiki arriva nel 1980 e da allora si sta diffondendo con una velocità sempre crescente.

“Abbiamo tutti bisogno di qualcosa di semplice, non pericoloso, che sia a nostra disposizione, per renderci più sani e mediante il quale sia possibile aiutarci reciprocamente in modo efficace.”